Shopping Cart

Chiama: ‭+39 342 8156516‬

Spedizione Gratuita per ordini superiori a 49€

Cambia pelle con Intiman 🌶
Barba istruzioni su come tenerla

Barba: Istruzioni per l’uso

La barba è la tendenza del momento: corta, lunga, hypster, incolta, piena. Presentata in qualsiasi modo, la barba è l’accessorio maschile per eccellenza, che definisce la propria personalità.

L’esplosione di questo trend è sottolineata anche dalla presenza di numerosi “Barber shop” che con grande esperienza e professionalità sistemano le barbe in ogni modo possibile: si va dal barbiere almeno una volta a settimana per avere sempre un aspetto impeccabile e non trascurato. Una barba tagliata nel modo giusto, può cambiare l’espressione: risaltare gli occhi e le labbra. Inoltre permette di definire il viso rendendolo intrigante.
Esistono diversi tipi di forme tra cui scegliere, la forma del viso e i colori del viso determinano quella più adatta a te!

VISO LUNGO

Se hai fronte e mento allungati, ti conviene portare capelli lunghi per ridurre la lunghezza della fronte oppure, portare una barba rada e curata. Farti crescere una barba folta e lunga ti allungherà ulteriormente il viso!

VISO OVALE

Complimenti! Questa forma ti permette di utilizzare qualsiasi tipologia di barba. Hai capito bene… barba incolta, folta e curata, pizzetto, baffi, ogni cosa può andare bene sul volto ovale. Non ti resta altro che provare e scovare lo stile che si coniuga al meglio con i tuoi lineamenti e le tue espressioni e i tuoi gusti. Se hai un viso Tondo, tendi a sfoltire la barba e non farla crescere troppo, una barba lunga su un viso tondo darà un effetto di qualche chilo in più!

Barba-tondo-viso

VISO TRIANGOLARE/ SQUADRATO

Se il tuo mento è allungato e il tuo viso assume una forma triangolare, ti consigliamo di portare dei baffi ben curati oppure una barba corta e regolare attorno alla bocca e sul mento. Prova a far allungare le basette e a regolare la lunghezza dei capelli nelle vicinanze delle orecchie.

BARBA IRREGOLARE

Se invece la tua barba cresce in maniera disomogenea, il problema è in parte da associare alla genetica e in parte alla scarsa cura che hai della tua barba. Ricorda pertanto che, è necessario tempo: almeno un mese per avere dei risultati.
Non cadere nella tentazione di tagliarla per il prurito che crea, usa degli oli per ammorbidirla ed idratrare la pelle. Spazzola bene la barba che cresce con dei pettini appositi (puoi trovare pettini specifici dai barbieri), lasciala crescere in maniera naturale e una volta raggiunta la lunghezza desiderata, modellala da un barbiere che saprà seguire la linea del tuo viso e le tue caratteristiche specifiche.

Se sogni una barba lunga e curata, in linea con la fisionomia del tuo viso, segui questi semplici consigli per cambiare look e aggiungere un pizzico di fascino alla tua immagine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *